chiaramu

site/situation-specific art

Mostra bi-personale con Baldo Diodato, parte della rassegna “I Gimnosofisti: denudati fino all’essenza”, Galleria d’Arte Contemporanea, Roma

Bibliothe’ e’ un bistrot, una biblioteca ayurveda ed uno spazio espositivo, la rassegna invita ogni mese due artisti ad interpretare il concetto del ritorno all’essenza dell’arte, ispirandosi ai pensatori asceti indiani scoperti da Alessandro Magno mentre esplorava i confini del suo impero. Mi sono posizionata nel miglior luogo dove realizzare un ritorno all’essenza, alle origini della mia pratica artistica. Sono rientrata dentro, arricciandomi come una lumaca, riempiendo ogni mio spazio per 4 ore. Nella stanza, accessibile solo attraverso un taglio vaginale in una parete di stoffa, c’ero io dentro una valigia, una lampada in terra che illuminava pagina 28 e 29 del libro “La Poetica dello Spazio” (Gaston Bachelard) sul valore del rannicchiamento  ed una caraffa di te’, che ho lentamente offerto ad ogni visitatore al fine di rendere piu’ confortevole la lettura proposta.

ori-1ori-3ori-4ori-5ori-6ori-7ori-8ori-9ori-11ori-12

Credits:

Baldo Diodato, Fabrizio Pizzuto, Chiara Tommasi, Giulia Magliozzi,

Isabella Indolfi, Simona Morgantini