chiaramu

site/situation-specific art

lavanderia dell’angelo

Performative installations
Works

Progetto Site-Specific, Biennale in Transito 2004 – Castel Sant’Angelo, Roma

Per secoli Castel Sant’Angelo ha ospitato sia la più grande prigione della città nei sotterranei che una sontuosa residenza papale ai piani alti. Ho provato, con i miei stracci, a pulire questa contraddizione fisica e morale del luogo ed ho aperto a questo scopo un servizio di lavanderia gratuito per i visitatori, nel caso anche loro necessitassero di lavarsi la coscienza. Ho dunque accettato per tre giorni  qualsiasi oggetto mi venisse dato, lavandolo insieme agli stracci usati per pulire via l’ipocrisia del luogo.

lavan1

lavan2

lavan4

lavan6

lavan7

droppedImage_5

credits:

Valerio Berdini, Giovanna Cirianni, Maria Monti, Stefano Proietti