dis-placement: 3.30pm

installazione audio, 30’22”, 2015. Sound Corner all’Auditorium/Fondazione Musica per Roma, progetto presentato da Daniela Trincia in collaborazione con Anna Cestelli Guidi.

Installazione sonora della mia registrazione ambientale fatta il 14 Dicembre 2015 nella stazione di Liverpool Street Station di Londra. Ho poi installato sulle panchine alcuni quotidiani gratuiti normalmente distribuiti nelle stazioni londinesi.

Durante la presentazione pubblica/performance relazionale del 7 Dicembre, ho coinvolto i visitatori in un racconto interattivo basato su dieci date, dieci giorni precisi nel corso dei miei passati 14 anni in cui mi sono trovata in quella stazione ed ho vissuto situazioni piu’ o meno casuali ma tutte determinanti della mia vita da quel momento in poi. Durante la presentazione chiedevo ad una persona alla volta di chiedermi, davanti a tutti, che giorno fosse oggi. Quando mi veniva dunque posta questa domanda rispondevo citando una delle date da me scelte e rievocando cosa stesse accadendo intorno a me, al presente, in quel preciso momento del passato.
L’intento era quello di generare una riflessione personale seppure in un contesto collettivo “che abbracciasse insieme alienazione ed intimità”, ragionando su i differenti contesti sociali, culturali e politici che ho tratteggiato nei miei racconti. Ho cucito queste date insieme allo scopo di offrire un percorso intenso ed emozionale sui concetti di perdita e ridefinizione di radici, dislocamento e collocazione di se, quali fenomeni subiti e scelte volute.

credits:

sound editing: Enrico DI Ienno
photography: Gianni Piacentini, Micol di Veroli