chiaramu

site/situation-specific art

4 Giugno 2015 / Performance Laurentino38-Specific, collettiva Seiemezza: le periferie dell’arte, a cura degli studenti del Master in Economia e Management dell’Arte e dei Beni Culturali presso la Business School del Sole 24 ORE, docente Benedetta Carpi

Centro Elsa Morante, Roma

Laurentino 38, storicamente un quartiere-dormitorio ed isola dell’estrema periferia sud di Roma, una comunita’auto-riferita ed un insieme complesso di dinamiche sociali che sono stereotipicamente note ai piu’ solo per questioni di micro – e macro – illegalita’ degli ultimi 30 anni. Eppure, la storia intensa che caratterizza questa concentrazione urbana racconta anche di modalita’ coesive sociali importanti, di dinamiche di incontro e di dialogo operate nel territorio. Al Laurentino 38 esiste un modo consolidato per definire il tempo locale, esiste la pratica della banca del tempo, un modo in cui l’autogestione delle relazioni sociali viene determinata dalla reciprocita’ di offerta e domanda.

Ho un timer con me, fermo un visitatore alla volta e chiedo di dirmi dove si e’ fermato il suo tempo oggi, ci sara’ un momento in cui ha avuto la sensazione di perdere il filo, appunto il senso del tempo. Chiedere al mio visitatore di scandagliare velocemente ogni cosa fatta durante la giornata e individuare insieme il proprio punto di cesura, salire sulla grata con me e provare a riavviare il proprio tempo a partire da dove si e’ spezzato ma usando la tecnica del laurentino38: lo scambio di tempo e di competenze. Ho dunque riavviato il tempo di ogni visitatore chiedendo di scambiare in due minuti a testa nozioni relative alle cose che si conoscono meglio e che potrebbero essere utili agli altri.

6emezza-s

sei-1-ssei-2-s

sei-3-ssei-4-ssei-5-ssei-6-ssei-7-ssei-8-ssei-9-ssei-10-ssei-11-ssei-12-s

credits:

Maria Elveni, Giovanni De Angelis